Benvenuto in Mitades

Mamme al Centro

E’ vero: non esiste un giorno preciso per dimostrare affetto nei confronti della propria mamma e nessuno, meglio dei bambini, riconosce questa frase come verità.  Quanti disegni, pensieri, parole, gesti rivolgono i bambini , ogni giorno, alla propria mamma!?! 

Ripartire dalle mamme  per cercare di cambiare un po’ il mondo. Non è una frase fatta, tanto meno una frase da “ricorrenza”, ma nel corso di questi anni di lavoro, abbiamo capito che è fondamentale con le mamme (e con i papà!) nel momento in cui si cerca di rendere serena e (se necessario) migliorare l’infanzia dei nostri bimbi. 

Per questo tutti i nostri progetti, da Fiocchi in Ospedale, al PianoC , allo SpazioMitades prevedono la partecipazione, la compresenza delle mamme e azioni completamente dedicate a loro. Non si può prescindere dall’aprire le porte alle mamme (fin da quando sono donne in attesa di diventare mamma!), ascoltare le loro storie e i loro bisogni per poter lavorare al meglio con i bimbi. Bisogni che possono essere i più svariati: quello del sostegno nel post-partum, fase stupenda, ma che rischia di complicarsi laddove le donne vivano in condizioni di vulnerabilità; il bisogno di lavorare di molte mamme che necessitano di trovare flessibilità nei servizi, negli spazi e nelle modalità educative; mamme che hanno bisogno anche solo di confrontarsi e di crescere insieme come tali. Ecco perchè Mamme al Centro è un nostro modo di lavorare, un lavoro culturale, fatto di abbracci e strette di mano, di attenzioni, ma anche di tavoli di lavoro, formazione e di confronti. 

I bimbi (0-3) dello SpazioMitades, insieme alle educatrici, hanno preparato questo segnalibro a forma di fiore: chissà che orgoglio nel tornare a casa, nel ricevere spesso il primo “regalo per la festicciola della mamma”, come ci hanno detto loro stessi. E non a caso le educatrici hanno pensato ad una cosa semplice e dolce: un fiore, una mamma. 

Lascia un commento