Benvenuto in Mitades

Promuovere coesione sociale, generando servizi e opportunità

Scegliere di vivere e lavorare in una associazione è una scelta di come porsi all’interno del contesto di vita e delle realtà del terzo settore. Lo statuto diventa quindi la guida di riferimento su come vorremmo che il mondo fosse. Considerato i cambiamenti in atto nella nostra società, la fluidità e la precarietà, oggi deve tener conto di come i servizi vadano ripensati e riadattati ai contesti e ai territori: l’associazione tra persone è uno strumento di partecipazione, di attuazione del diritto di cittadinanza che, al contempo, cerca di dare innovazione e proporre soluzioni, avendo in mente un sistema di welfare basato sullo specifico taglio statutario. In questo senso, lo sforzo degli associati (siano essi volontari, collaboratori o operatori) permette di creare coesione sociale territoriale e di leggere la realtà contestualmente alla messa in campo di azioni che vengono da quel contesto.

Queste le linee guida del seminario “Promuovere coesione sociale, generando servizi e opportunità” che avrà luogo sabato 9 novembre presso Villa Scheibler a Milano, organizzato grazie al progetto “Generare nuova promozione sociale” promosso da Acli Nazionali con il coinvolgimento di Enars di Padova.

Casa delle Associazioni e del Volontariato

9 novembre 2013, h. 9.30

Villa Scheibler – Via Felice Orsini, 21

Programma

h. 9.30 Registrazione partecipanti

h. 9.45  Paola Vacchina, Consigliere di presidenza nazionale ACLI

Come interpretare oggi la promozione sociale

h. 10.15 Gerolamo Spreafico, pedagogista Fondazione Zancan

È possibile costruire un welfare generativo?

h. 11.15 Angelo Inzoli, ricercatore sociale

Promuovere partecipazione ascoltando

h. 11.45 Simone Zambelli, assistente sociale e Presidente del

Consiglio di Zona 8

Lavorare con le istituzioni e nel territorio

Modera: Francesco Pisa, pedagogista e formatore

h. 13.00 buffet

h. 13.30 Gruppi di Lavoro in Via Capuana, 3 (Portici Area Pedonale)

h. 16.00 Fine lavori

Lascia un commento