Benvenuto in Mitades

Mitades a Madrid..una città a misura di bambino!

Qualche settimana fa abbiamo fatto un giro a Madrid: città in cui siamo tornate dopo tanto tempo con la “prospettiva Mitades” che 8 anni fa ancora non avevamo. E abbiamo trovato una città in cui giravano tanti passeggini, tante le aree gioco anche nelle piazze più centrali e un’attenzione ai bambini e alla famiglia in generale, che ci è piaciuta tantissimo. Nel corso dei tre giorni passati tra le viette madrilene, siamo entrate in negozi (http://www.lobofeliz.com/) e abbiamo invece trovato degli spazi progettati per bambini dove – tra vestiti vintage per i più piccoli, calzini tricottati e giocattoli di altri tempi (http://www.macchinine.com/)– è allestita una parete-lavagna in cui i bambini di ogni età possono lasciare delle loro “tracce” mentre mamma e papà fanno compere. E alcune sere a settimana, lo stesso negozio diventa uno spazio concerti: musica per mamme e papà, ma adattata alle esigenze dei più piccoli, che significa senza nessun tipo di amplificazione né microfoni e della durata “sopportabile” per un bambino (http://www.gluck.es/).
E trovare negozi di giochi per bambini dove i primi a divertirsi sono i ragazzi che li gestiscono, dove i bambini trovano tavolini su cui fare delle attività, sperimentarle, divertirsi. Dove l’obiettivo è stare bene, poi sicuramente c’è la natura commerciale, ma in un’ottica un po’ diversa rispetto quella a cui siamo abituati.

Ma anche incrociare eventi di piazza in cui i bambini non solo erano presenti, ma partecipavano, a modo loro…anche alla maratona di sevillanas!!