Benvenuto in Mitades

Giornata Mondiale dell’Infanzia e dell’Adolescenza: nel loro superiore interesse!

Home page di Google de 20 novembre

Da qualche anno (finalmente!) c’è una bella consapevolezza il 20 novembre… Perché si festeggia sempre di più: mille iniziative nelle piazze, articoli di giornale e qualche tavola rotonda o convegno! Quest’anno anche google ha declinato la sua scritta richiamandosi ai diritti dei bambini.

   E per noi è così importante! Sì, perché secondo noi la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, di cui ogni 20 novembre ricorre la giornata mondiale indetta dalle Nazioni Unite, è la più bella carta di cui l’uomo si sia mai dotato: forse perché è una delle più moderne (1989) e quindi come umanità abbiamo avuto più tempo per pensarci!
   Settimana scorsa, durante un incontro di formazione con le maestre, abbiamo analizzato articolo per articolo tutta la Convenzione: è una carta bella perché è completa che prende in considerazione i bambini di tutte le latitudini, al di là di ogni cultura o situazione. Ma il diritto che in assoluto è il più bello, che come Mitades ci ripetiamo spesso e volentieri nel lavoro quotidiano, davanti a ogni bambino è il suo superiore interesse (art.3); ovvero, ogni volta che lavoriamo, giochiamo o guardiamo un bambino o un adolescente, (soprattutto!) come operatori sociali dovremmo chiederci: quale è il superiore interesse di questo bambino in questo momento? Quale la soluzione, la situazione che andrebbe meglio per il suo benessere e la sua crescita?


Auguri bambini!! Purtroppo ancora troppo spesso sono gli adulti che decidono cosa e come fare il 20 novembre. Un giorno non molto lontano sarebbe bello foste voi direttamente a decidere come festeggiare la vostra festa, in tutti i paesi del mondo.