Benvenuto in Mitades

Buona scuola a tutti!

Oggi, primo giorno di scuola/asilo per molti bimbi, ci piace sognare ad occhi aperti la scuola ideale e pensare a quanta passione ci mettono i bimbi, le famiglie e tante maestre, operatori e insegnanti. Per ricordarci che – al di là di polemiche e crisi quotidiane – esiste un mondo di persone che adora questo lavoro, vi invitiamo a recuperare da qualche parte questo bellissimo documentario di immensa e acuta dolcezza (costante di Edoardo Winspeare) che rende bene l’idea di che cosa significa occuparsi di infanzia, di intercultura e di sociale. E di quanto sia difficile farlo in Italia. Ma Sotto il Celio Azzurro non parla solo dell’esperienza di questo asilo interculturale nel cuore di Roma: parla dei bambini, parla con i bambini e della capacità di ascoltarli e fare giocare sia loro, che i genitori. Parla di incontri, di guardare l’altro negli occhi e di avere come obiettivo comune il benessere dei bambini, al di là di quale sia la classe sociale o la cultura di provenienza. Parla della passione di chi lavora in questa scuola dell’infanzia e dei percorsi di vita e di scelte: di operatori che diventano degli improbabili re magi con nomi assurdi e che si inventano un campo estivo per bambini così piccoli. Insomma, da vedere per passare un paio d’ore in un mondo di favole, sorrisi e colori. Per ricordarci di quanto la scuola sia istituzione fondante e basilare per il presente e non solo per il futuro. Buona visione!