Benvenuto in Mitades

Bambini di ieri: crescere nell’Italia degli anni ’60

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=g7RsPB_6OPg]
Non so quanto spesso vi sia capitato incrociare qualche documentario di RaiStoria e di fermarvi per ore. Ma se mai vi capitasse di imbattervi in uno dei documentari di Comencini, vi assicuro che ne vale la pena. “I bambini e noi” è una mini serie di documentari sui bambini e sull’educazione dell’Italia della fine degli anni ’60 che non solo sono piacevolissimi perchè è un modo completamente diverso di fare documentari e televisione rispetto a quello a cui siamo abituati oggi, ma anche perchè è un momento di riflessione totale su tanti aspetti della nostra quotidianità. Per insegnanti, educatori etc sarebbe da obbligarne la visione nel piano di studi: Comencini riesce ad entrare in una relazione con i bambini che è dolcissima e diretta, ma il vero punto è che si capisce tanto dei progressi che sono stati fatti nel campo dei diritti dell’infanzia. Riflessioni sulle classi differenziali, sui metodi punitivi, sulla normalità del lavoro minorile… Capire quanti progressi sono stati fatti è importante anche perchè ci rendiamo conto che non è tutto dato per scontato: neanche i diritti (di istruzione, di eguaglianza…), che oggi ci sembrano tanto ovvi, sono stati una conquista di ieri. E proprio come si fa con “un regalo nuovo” o con qualche  nuova conquista è importante non darli per scontati, preservarli, osservarli, viverli e ricordarceli sempre!

Lascia un commento